Un Grazie ai nostri eroi...

Le mie più profonde scuse, ma anche congratulazioni all'illustrissimo Presidente dell'associazione MEMMT Toscana (economia per la piena occupazione).

 

Colgo l'occasione per fare le mie congratulazioni al nuovo eletto presidente dell'associazione Matteo B., che ci porterà un altro anno di progresso culturale economico e sociale, all'interno di questa associazione che oramai si è espansa ovunque, fino a diventare il cuore del gruppo nazionale.

Chiedo scusa alla signora Anna (riguardo alcuni fatti incresciosi di cui non possiamo dibattere pubblicamente), da parte di Aldo, che non comprende il lavoro che è stato fatto all'interno dell'associazione, sempre in modo trasparente, e Pienamente Democratico (PD).

Mi rammarico però di non aver ottenuto il cambio da me desiderato. Cioè: Matteo B. da Presidente veniva rieletto vice presidente, mentre Daniele D. B. diventava presidente. In questo modo il ricambio non è stato al 100%, però sono ugualmente contento della vostra scelta, fatta sicuramente nel pieno della trasparenza e democrazia.

Mi pare di capire però, che venendo un po' estromesso Daniele D. B., non avremo più il punto di riferimento principale, per porre le domande a Warren Mosler. Solo lui aveva la capacità e la conoscenza, nonché poteva porre le domande in modo tecnico e referenziato, con la giusta qualità tecnico-economica (nonché artistica), e anche grazie alla suo background giornalistico, solo lui aveva le giuste conoscenze per valutare in modo tecnico e approfondito, ma anche umano, i giusti argomenti economici.

 

Mi giungono anche voci però, che il nostro Daniele è in realtà impegnato in un percorso di grande consapevolezza, e proseguirà il suo cammino in ben altre posizioni.

 

Allora festeggiamo tutti uniti, e senza mettere in discussione, la promozione di Daniele, nostro grande condottiero, a presidente dell'associazione nazionale, nonché futuro presidente dell'associazione europea, che libererà dal male oscuro che è l'€uro, l'intera Europa, riportandola allo splendore storico di un tempo.

 

Non possiamo che paragonare, l'operato dei nostri condottieri, al pari dei cavalieri di un tempo...

Con queste righe vi saluto e vi auguro un buon 2014 prospero di progressi nella diffusione della ormai non più sconosciuta (grazie a Matteo e Daniele), MEMMT.

 

JB

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Trascrivi il codice generato nell'immagine
Image CAPTCHA
MAIUSCOLE & minuscole contano!