Super Sinistra AlternatiVa...

Super Sinistra AlternatiVa...

è la storia di una sinistra che attraverso la propaganda dei diritti, dell'emancipazione femminile, della liberalizzazione delle droghe, e le manifestazioni a favore di un certo tipo di democrazia, è arrivata alla fine del suo percorso, ad essere a favore dell'intervento militare in Kosovo, in Libia, in Siria, e in altri paesi; è arrivata a sostenere le rivoluzioni colorate sostenute dalle élite; è arrivata, attraverso la storia dell'emancipazione femminile, e dicendo a tutti che saremmo stati più liberi sessualmente, a rendere impossibile la formazione della famiglia, e ad imporre nuove regole nelle relazioni, sotto la veste di finte libertà sessuali, che in realtà non si vedono.

 

Super Sinistra AlternatiVa, è la storia del mondo occidentale che non capisce più niente, e interviene sempre a sproposito e nel momento più inopportuno; la storia di gente che scende in piazza per manifestare a favore delle élite finanziarie, vestendosi di rosso, e cantando “bella ciao”; la storia di donne che disprezzano gli uomini scendendo in piazza per simulare scene di delitto con dei flash mob, urlando contro il femminicidio, non rendendosi conto di far parte di quell'apparato che distruggerà l'Europa con le sue economiche regole ferree.

 

Super Sinistra AlternatiVa è quella dei Kompañi che trovi al centro sociale a sbraitare “kontro il $i$tema”, e che si ammazzano di canne, per non capire che loro stessi sostengono questo tipo di Europa, anche quando dicono di esserne contro.

 

Del perché siamo arrivati a questo, io mi sono fatto una mia idea...

Il comunismo è nato già in partenza da un idea elitaria per destituire alcuni monarchi, per poter poi metterci un altro tipo di élite, per svolgere altre funzioni.

Il comunismo già in partenza ha dei fondamenti economici, che portati nella pratica, non danno i risultati sperati. Basti pensare alla Russia sovietica, come non sia riuscita a mettere in atto i suoi principi; oppure guardando alla Cina di oggi, vediamo una sorta di ipercapitalismo di Stato, che però non tutela la gente comune.

 

Con questo non voglio dire che chi è comunista, allora sbaglia. Anche perché ogni luogo alla fine ne da la sua interpretazione. In sud America abbiamo avuto Chavez, che però non è riuscito negli intenti che si era prefissato (riguardo un problema secondo me, che è legato ad una scuola economica, quella del comunismo, che non capisce bene come funziona la macroeconomia, la piena occupazione, lo sviluppo economico, come invece, secondo me, sa fare benissimo la MMT).

 

In Italia invece abbiamo il PD, derivazione del vecchio Partito Comunista, oggi ufficialmente partito della élite finanziaria.

E dicendo PD, ho detto tutto (ma ho anche detto niente per quanto riguarda gli elettori del PD, che purtroppo non capiscono).
 
Ed ora...
visionate il Manifesto alternatiVo di Super Sinistra AlternatiVa!

 
Link alternativo: qui

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Trascrivi il codice generato nell'immagine
Image CAPTCHA
MAIUSCOLE & minuscole contano!