L'entropia va fermata?

L'umanità è in un momento di entropia, dove più correnti di pensiero tendono ad imporsi su gli altri.

In un momento di totale stasi, certo, un po' di confusione e di idee nuove, portano una spinta in avanti. Ma oggi ci si trova al punto che le varie correnti creano un tale disaggio, che ciascuno tende a voler dominare ed imporre a sua volta una nuova corrente. E così nascono i vari fenomeni sociali, e ci troviamo oggi che ci sono centinaia di liste che si vogliono candidare, o migliaia di associazioni che vorrebbero fare qualcosa, e dove ognuna di esse è migliore delle altre.

Quando mi trovo, a scegliere per il 5X1000, mi trovo davanti ad una infinità di ONLUS dove ciascuna di queste, è sicuramente l'associazione “più umanitaria” delle altre.

 

Ma perché anziché creare tutte queste associazioni, non si pensa a creare delle condizioni per far si che i problemi non ci siano (o che siano problemi gestibili)?

 

Perché ognuno deve avere il suo piedistallo, dove potersi mettere in bella vista?

 

Può darsi che l'individuo di oggi, voglia solamente appagare il suo ego. Nessuno vuole realmente risolvere i problemi, in quanto poi non ci sarebbe il “materiale” per poter alimentare la propria autoimmagine, e poter dire a se stesso “io conto”.

Quindi quando ci si trova ad un passo della soluzione, allora intervengono dei fattori che ostacolando, mantengono intatto il “giusto” livello di entropia.

Anzi alzando il livello di entropia, si hanno più problemi da risolvere, e quindi più possibilità di appagare il proprio ego.

 

Cos'è che ostacola l'umanità dal progredire, in modo che possa rinunciare ai propri egoismi?

 

L'entropia non va alimentata e sostenuta. L'entropia va risolta con azioni che talvolta possono essere piccole, ma nello stesso tempo molto più potenti di qualsiasi altra falsa soluzione.

 

La Verità può risolvere il problema.

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.