Radio Lux, la radio della mia coscienza...

Chi segue le ricerche in campo alienologico, avrà sentito parlare del parassita lux, e da una serie di dialoghi che sono stati intrattenuti con questo tipo di parassita, ne è emersa una parodia.

Si, ho voluto fare una parodia sulle possessioni alieno-demoniache, perché in fondo sarebbe lecito farla su tutte le cose, se si trova il modo di farla.

 

Questo lux gestisce una radio, e commenta delle canzoni che parlano di anima. Si capisce da questa parodia, che chi scrive canzoni molte volte mette involontariamente cose che chi segue le tematiche sugli alieni/demoni, dovrebbe saper capire meglio. Ma non sempre però, perché molte persone non hanno il senso dell’umorismo, e qualcuno interpreta questa parodia come il montaggio audio di più registrazioni. In realtà sono io che ho modificato la mia voce con audacity.

 

I più attenti capiranno che forse si fa un po’ di confusione con l’identificare i vari parassiti. Ma alla fine la parodia aveva lo scopo di far capire che esiste un problema che l’umanità sta affrontando, senza rendersene conto. I cantanti diventano veicolo involontario di informazioni per chi le sa recepire.

 

La puntata radio (immaginaria) comincia con uno spezzone di canzone dei Collage, che si ripete più volte durante la trasmissione:«Tu Mi Rubi l'Anima».

Verso la fine arriva questa canzone in forma completa, che a questo punto presagisce uno scenario di un rapimento alieno.

All’interno dell’audio troverete cantanti come Toto Cotugno che sembrano demoni alla ricerca di un’anima che non possono più lasciare libera. Per poi passare a canzoni pieni di sentimenti di colpa, come quelle di Gigi d’Alessio e Laura Pausini.

Per il resto l’audio se volete sentitelo voi. L’ho fatta in un momento in cui mi sentivo di fare questa parodia, e può darsi che anche voi ne trarrete qualcosa.

 

Buon ascolto.

 

 

Aggiungi un commento

Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Trascrivi il codice generato nell'immagine
Image CAPTCHA
MAIUSCOLE & minuscole contano!